Lenti a contatto e sport

Praticare sport è un’abitudine salutare; che si svolga in termini amatoriali o agonistici, la performance sportiva può dipendere da molti fattori:
allenamento, dieta, costanza, giusta attrezzatura e abbigliamento adeguato.

Qualsiasi disciplina si desideri intraprendere, esiste un fattore comune è indispensabile per tutti gli sport: la buona visione.

Per chi ha un vizio di refrazione e pratica sport, ricorrere alle lenti a contatto comporta diversi vantaggi:

  • si acquisisce una migliore visione periferica;
  • il campo visivo è più completo e l'acuità visiva è maggiore per occhio;
  • non sussistono problemi legati ad appannamento, intralcio e contrasto nel gioco, scivolamenti legati al sudore come può accadere indossando gli occhiali.

Grazie alle lenti a contatto si potrà gestire ogni sfida nella massima tranquillità concentrandosi unicamente sulla competizione.

Dal momento che ogni sport ha delle proprie caratteristiche, la scelta della lente a contatto deve essere guidata dal contattologo che potrà al meglio individuare la soluzione ideale.

Di seguito una tabella esemplificativa

tabella lenti a contatto sport