News


18/03/2015

Optometry Giving Sight: con il tuo 5x1000 aiuti a dare speranza e dignità

Ogni anno nuovi progetti per migliorare la vista e la vita a più di 600 milioni di persone che, nel mondo, soffrono di cecità funzionale e ipovisione perché non hanno la possibilità di accedere agli esami visivi o all’acquisto di occhiali.


È l’azione di Optometry Giving Sight, l’organizzazione mondiale che finanzia lo sviluppo sostenibile di progetti a lungo termine mirati all’istruzione di professionisti locali della visione e alla costruzione di cliniche optometriche permanenti per consentire la fornitura di occhiali a basso costo e gli esami visivi.

Optometry Giving Sight è attualmente impegnata in 43 progetti che includono lo sviluppo sostenibile della cura della vista in 27 Paesi. Grazie al supporto dato dalla professione ottica e optometrica, nel 2014 il progetto “Ventanas de Luz” in Salvador ha permesso lo screening visivo di migliaia di bambini nelle comunità più povere del paese, in Vietnam è stato aperto il primo corso universitario di Optometria con 20 studenti, in India gli optometristi laureati sono già più di 500 mentre in Tanzania lo screening visivo ha riguardato più di 70.000 bambini nel 2013 e ulteriori 25.000 nel 2014, in Sud Africa è stato lanciato un programma triennale per fornire servizi relativi alla visione a circa 30.000 bambini.

Spesso viene chiesto di condividere l’impatto che Optometry Giving Sight ha sulla vita individuale grazie al supporto dei donatori. Le statistiche e le relazioni sono una cosa, ma gli esempi di vita reale sono quelli che smuovono. La storia di Abrehet ricorda come un esame della vista e un paio di occhiali possono ridare dignità alla persona e riaccendere la speranza per un futuro migliore.

Abrehet lavora come infermiera in un ospedale in Eritrea. Per lavorare in questo campo ha bisogno di una buona visione, necessaria a dispensare farmaci per i suoi pazienti. Senza di essa, ad esempio, non riesce a leggere l’etichetta sulle bottiglie. Dopo aver visitato il reparto di Optometria presso la Scuola di Scienze della Salute di Asmara, che è in parte finanziata da Optometry Giving Sight, Abrehet è stata esaminata sotto la supervisione di uno studente diagnosticando un errore di rifrazione e le è stato dato un paio di occhiali assemblati dagli studenti che fanno pratica nel laboratorio ottico costruito con il sostegno dei tanti donatori. «Sono così felice e così emozionata», ha detto Abrehet. «Ora sarò in grado di lavorare di nuovo e fare il lavoro che amo! Vi ringrazio tanto! Avete cambiato la mia vita!».

Per contribuire alle attività di Optometry Giving Sight, è possibile devolvere il 5 per mille della propria dichiarazione dei redditi e permettere a migliaia di persone la possibilità di vivere una vita dignitosa, garantendo loro la fornitura di occhiali a basso costo e le visite oculistiche. È sufficiente inserire il codice fiscale di OGS - 97437280155 - e la propria firma nella dichiarazione dei redditi.

Per approfondimenti sul lavoro svolto da Optometry Giving Sight